La comunicazione ai tempi del COVID – La serie continua

Non lasciatevi schiacciare dalla pandemia! Al contrario, consideratela come un’opportunità per manifestare solidarietà e attenzione a chi ne ha bisogno. Darsi consigli a vicenda, dal punto di vista della spiritualità ignaziana, per affrontare la prova, ma anche per cercare un senso nell’esperienza umana che ci accomuna a livello planetario.

Abbiamo recentemente aggiunto tre testimonianze di persone laiche alla nostra serie:

• Mikołaj Cempla, un membro laico, a distanza, del team per la comunicazione della Curia (Polonia): “Life routine” (in inglese)
• Carmen de los RÍos, Centro Loyola, Ayacucho, Perù: “Ver, juzgar, actuar - a favor de los más pobres” (in spagnolo)
• Dr. Hanitra Nirina Rakotomalala, dottoressa dell’infermeria dei gesuiti in Madagascar: “J’ai attrapé le virus” (in francese)

« J’ai attrapé le virus »Con Hanitra Nirina Rakotomalala

Ver, juzgar, actuar - a favor de los más pobresCon Carmen De Los Ríos

COVID-19 life routineCon Mikołaj Cempla

Naturalmente è possibile vedere o rivedere i primi quattro video di questa serie:

COVID-19 and the call to gratitudeCon John Dardis SJ

Learning to slow down, to pray, to shareCon Sandra Chaoul

Thinking of others; giving thanks for what is good.Con Diego Losada

Post-Corona, a new “normal”?Con John Dardis SJ

Condividi questo articolo:
Pubblicato da Communications Office - Editor in Curia Generalizia
Communications Office
L’Ufficio Comunicazione della Curia Generalizia pubblica notizie di interesse internazionale sul governo centrale della Compagnia di Gesù e sugli impegni dei gesuiti e dei loro partner. È anche responsabile delle relazioni pubbliche.

Notizie correlate