Educazione

Massimo sviluppo dei doni e delle capacità di cui ogni persona è dotata nel miglior servizio possibile agli altri

Educazione Pre-secondaria e Secondaria

Dagli albori della Compagnia di Gesù, le scuole sono state una parte importante e vitale del ministero e della missione dei gesuiti. La nostra prima scuola per non-gesuiti è stata fondata a Messina nel 1548, e una rete di scuole ha cominciato rapidamente a svilupparsi in tutta l’Europa e in altri continenti.

Oggi la rete educativa dei gesuiti conta più di 2.300 scuole, in associazione con un gran numero di laici e di altri compagni religiosi. Insieme offriamo educazione a più di 2 milioni di studenti, di tutte le provenienze religiose, culturali, sociali e linguistiche, in 5 continenti e in più di 70 Paesi. Potete trovare i dati sull’ubicazione e sulle caratteristiche delle nostre scuole sul sito web Educate Magis: educatemagis.org

map_educatemagis

Siamo convinti che l’educazione sia uno dei modi migliori per offrire ai giovani un’esperienza di trasformazione in modo da mettere il loro potenziale al servizio della società. Vogliamo che chiunque sviluppi i propri talenti e abbia una percezione della propria vocazione, una percezione che possa fare la differenza nel mondo in cui vivono. Incoraggiamo e formiamo i nostri studenti a essere portatori di speranza e a operare per la riconciliazione e la liberazione, ciascuno mettendo a frutto i propri talenti unici, per cambiare situazioni di sofferenza e di afflizione.

Le nostre scuole accolgono studenti e famiglie ispirandosi ai valori cristiani fondamentali quali la fede, la solidarietà, il servizio e l’attenzione per coloro che ne hanno maggiormente bisogno e sono emarginati. Vogliamo che i nostri studenti cristiani conoscano a fondo Gesù Cristo per poterLo amare e servire nel mondo di oggi. Accogliamo anche una vasta diversità di studenti di altre tradizioni religiose. Miriamo a promuovere il rispetto e l’apprezzamento per le altre fedi e tradizioni laiche, in un ambiente di comprensione e gioia. Crediamo che l’educazione sia una maniera fondamentale per combattere i diversi tipi di fondamentalismo e le ideologie che li alimentano.

Un’educazione di qualità può portare a un profondo senso di riconciliazione con Dio, l’umanità e la creazione. Chiediamo ai nostri studenti e a noi stessi di vivere secondo il “Magis”: “Massimo sviluppo dei doni e delle capacità di cui ogni persona è dotata nel miglior servizio possibile agli altri.”

Le nostre priorità emergenti per l’Educazione Pre-secondaria e Secondaria

1. Lavoro in rete:

sviluppare il nostro potenziale come rete mondiale di scuole, per collaborare, non solo a livello locale, ma anche regionale e mondiale, nel servire al meglio la nostra missione e tutti coloro a cui ci dedichiamo nelle nostre scuole.

2. Educazione di qualità per i poveri e gli emarginati:

quindi continuare a offrire loro un’educazione di qualità nei contesti impegnativi del nostro tempo. La Compagnia partecipa attivamente a nuovi modelli di educazione, quali: Fe y Alegría in America Latina, Africa ed Europa, Cristo Rey Schools e Nativity Schools in Nord America, e l’educazione nel Servizio dei gesuiti per i rifugiati (JRS), in molti campi di rifugiati nel mondo.

3. Identità e apertura:

per offrire concretamente l’educazione dei gesuiti, le nostre scuole devono essere radicate nella tradizione spirituale e pedagogica ignaziana. Tuttavia, questa tradizione accoglie e onora la vasta diversità delle persone a cui ci dedichiamo nelle nostre scuole.

4. Riconciliazione:

invitiamo le nostre comunità a impegnarsi attivamente nella missione di riconciliazione con Dio, l’umanità e la creazione. Miriamo a offrire un’esperienza di trasformazione, che possa guarire il nostro mondo ferito e portare giustizia e pace alle nostre società.

5. Rinnovamento e innovazione:

la nostra tradizione ci chiama a discernere costantemente i nuovi segni dei tempi e a reagirvi creativamente mediante il costante rinnovamento e l’innovazione dei modelli pedagogici ed educativi di cui ci serviamo.

6. Formazione spirituale di trasformazione:

l’educazione dei gesuiti è radicata nell’esperienza spirituale che ha trasformato Ignazio di Loyola. Siamo convinti che quest’esperienza offra forti intuizioni, attinenti ai desideri più profondi del cuore umano. Vogliamo condividere questo dono con le nostre comunità.

7. Cittadinanza mondiale:

ci impegniamo a formare studenti che pensano e agiscono tanto a livello locale quanto sul piano mondiale; vogliamo in particolare preparare gli studenti per nuove sfide e opportunità, che li aspettano nel nostro mondo odierno.

8. Eccellenza umana:

intendiamo favorire la nostra forte tradizione di eccellenza accademica, nel contesto dell’eccellenza umana che guida il nostro impegno. Miriamo a formare uomini e donne di coscienza, di compassione, di competenza e di impegno. In breve, miriamo a formare uomini e donne per gli altri e con gli altri.