Un regalo del Canada per l’Anno Ignaziano

C’è forse una preghiera che esprime meglio la conversione di Ignazio di quella del Suscipe, in cui l’ex cortigiano si mette totalmente nelle mani del Signore (Prendi, Signore, e ricevi...)?

Una collaborazione artistica tra il pittore gesuita Daniel LeBlond, ex Provinciale del Canada francese, e il musicista del Québec Mario Jacques, amico della Compagnia, ha prodotto una potente opera musicale e pittorica: Cantique d’abandon (Canto di abbandono). Le immagini sono principalmente dipinti a olio su legno da una serie intitolata Visages (Visi) di Daniel LeBlond. Mario Jacques ha ottenuto la collaborazione di Patrick Bernard per gli arrangiamenti musicali, Jean-Noël Fredette come solista e il gruppo vocale Femmes de chœur. Quattro minuti di intensa preghiera ignaziana. [Con sottotitoli in italiano]

Condividi questo articolo:
Pubblicato da Communications Office - Editor in Curia Generalizia
Communications Office
L’Ufficio Comunicazione della Curia Generalizia pubblica notizie di interesse internazionale sul governo centrale della Compagnia di Gesù e sugli impegni dei gesuiti e dei loro partner. È anche responsabile delle relazioni pubbliche.

Notizie correlate